Pensieri e Ansia :Come cambiare la propria vita con la gestione dei pensieri

I pensieri sono rapportati all’ ansia come le emozioni , scopriamone di più.

Molti di noi interpretano il pensiero come qualcosa di incontrollabile che invade le nostre menti e ci porta a dedicarsi totalmente a quell’idea e a quel soggetto.

Il pensiero può essere manipolato , spesso fare brutti pensieri ricorrenti , come quelli lamentati da chi soffre di Ansia, è una abitudine, un meccanismo automatico che ci rende schiavi della replica di un pensiero prepotente  e martellante.

Frequentemente infatti la persona Ansiosa ( quale ero) tende a svegliarsi al mattino con in testa pensieri negativi e nichilisti ;pensa al lavoro da affrontare , al suo stato di salute e persevera nella convizione che un pericolo sia in agguato.

I pensieri negativi dunque sono naturali e spontanei , i pensieri positivi , purtroppo devono essere indotti con la coscienza.

Il pensiero negativo si ricollega all’ immagine mentale o all’emozione di un fatto penoso o semplicemente a un’idea che ci spaventa ; ma incredibilmente la maggior parte dei brutti pensieri è basata sul niente o sull’ingigantimento inverosimile di pericoli o paure reali  , paura inconscia allo stato puro , fantasmi della mente.

Il pensiero negativo in se , è diffidenza , gelosia , perdita di amore e quindi paura degli altri e del mondo , paura di vivere. Il pensiero positivo è amore fiducia sicurezza e quindi curiosità nell’ affrontare la vita e l’ignoto che essa rappresenta.

Questi pensieri sono generati dall’ Ansia? O l’ansia è generata e alimentata da questi pensieri…

I pensieri negativi alimentano  il nostro stato emotivo e la nostra abitudine a pensare secondo le “Credenze*” e quello di cui “ci hanno convinto”.

Io nella mia storia di Ansia mi sono reso conto, che cambiando il mio modo di pensare e inducendo me stesso a pensare positivamnete ho cambiato il mio modo di essere…

I pensieri sono uno sfogo per la mente , soprattutto dalla mente sovracaricata dallo stress , immagina una pentola che bolle (immagina sia la tua mente) e il fumo che esce sono i pensieri !

Come difendersi dai cattivi pensieri.

Ecco come puoi iniziare a cambiare il tuo modo di pensare e pensarti , sfruttando il subconscio . Cerca di togliere potere hai tuoi pensieri cattivi, eroneamente ci identifichiamo con essi ,pensando che non sia un prodotto della nostra mente ,ma ci sbagliamo. Cambiare il modo di pensare è una abitudine che può portarti risulatati insperati …Comincia con queste semplici regole:

  1. Analizza i pensieri e renditi conto che sono i tuoi “soliti pensieri” depotenziali…burlati di loro…
  2. Basta Lamenti : Quando ti lamenti , fra te e te e con gli altri bloccati ….e comincia a non FARLO PIU…se ti lamenti i problemi aumentano esponenzialmente
  3. Introduci Pensieri e visioni positive: Ogni mattina respingi il tuo abituale pensiero e leggi qualcosa di bello , registra un video speciale su youtube e guardalo …quello che pensi appena alzato o alzata influenza tutto il tuo giorno…
  4. Fallo anche la sera..

Sono piccoli accorgimenti che possono cambiare la tua vita , cogline lo spirito e msuratici con serietà e vedrai che mi darai ragione. —–>Se vuoi approfondire ecco la mia Guida         *Ecco un esempio di credenza: Le persone piene di tatuaggi sono delinquenti….Ovviamente non è vero ma le persone della generazione passata lo pensano inconsciamente….è un esempio banale ma riscontrabile.