Paura di Dormire: uno dei sintomi di Ansia più comuni

Una delle cose che mi chiedo è come superare la paura di Dormire, è qualcosa che è successo anche a me e  si arriva al punto in cui si ha paura del sonno. Non mi sono addormentato e sono rimasto sveglio molte notti, ma sicuramente sarà capitato anche a voi la stessa cosa, o qualcosa di simile.

Paura di DormireQuesto accade perché le nostre paure interiori aumentano e ci si sente come se avessimo sempre più paura. Se anche a voi è capitato almeno una volta o vi interessa comunque da vicino non preoccupatevi, è normale, perchè vuol dire che stiamo iniziando a subire un disturbo d’ansia.

Un’altra cosa da considerare è che molte volte abbiamo paura di dormire da soli o di stare soli, e sono in molti a voler dormire con qualcuno solo per non rimanere soli. Ciò avviene perché si ha paura di dormire della solitudine, ma tutto questo spinge le persone più vicine a credere che si stia diventando pazzi o che si tratti di un comportamento bizzarro. Non sono in molti a comprendere appieno la paura di dormire.

Come evitare l’ansia e come superare la paura di dormire

Prima di tutto se siete abituati ad essere accompagnati sempre da qualcuno, forse dovreste cominciare ad affrontare queste paure con più indipendenza, perchè a lungo andare non sempre si ha la possibilità di avere qualcuno accanto. Per cercare di non dipende da nessuno cominciate dalle piccole cose, cominciando a dormire da soli e viaggiare da soli, come eravate abituati a fare prima di registrare queste crisi.

Ecco ciò che succederà in seguito:

Non succederà nulla, se nulla di grave è accduto  dormendo da sola o da solo in passato   possiamo stare tranquilli che non accadrà niente in futuro, sono solo sensazioni.

Se si subisce un attacco di panico nel sonno bisogna ricordarsi che questo dura solo 10 o 15 minuti, se veniamo colti da questo tipo di attacco nella paura di dormire è meglio alzarsi e guardare l’orologio una volta superati 10 15 minuti l’attacco di panico dovrebbe finire.

Questi sono alcuni suggerimenti che possono essere utili a chi ha paura di dormire, e viene colto dall’ansia:

  • Bere camomilla allungata con l’acqua durante il giorno. Questo vi aiuterà a dormire meglio la notte;
  • Non consumare pasti pesanti prima di andare a letto;
  • Mantenere una buona postura;
  • Fare esercizi di respirazione profonda;
  • Pensare a cose positive;

Questi sono solamente dei semplici consigli ma se riuscirete a capirne il significato più profondo, riuscirete a metterli in atto ricercando altre fonti su questi argomenti. In questo modo la paura scomparirà e vi posso dare la garanzia che la paura nel sonno non rimarrà dentro di voi a lungo.

Questo  avviene perché il sonno è una fonte indispensabile di rilassamento, necessario per la nostra sopravvivenza e per benessere sia fisico che mentale. Limitatevi a considerare la paura del sonno come un serpente che morde la cosa: più l’ansia aumenta meno si riesce a dormire. L’unico modo per spezzare questo  ritornello è focalizzare la propria attenzione, crederci e cercare dei rimedi partendo da una buona forza di volontà.

Ultimo aggiornamento:settembre 29, 2014