Ansia e Sudorazione Eccessiva: Iperidrosi causa o sintomo di Ansia

Nel nostro corpo la sudorazione riveste un importante compito, dal momento che è un fenomeno fisiologico e serve a mantenere costante la nostra temperatura  a 36°.

Quando poi la sudorazione evapora fa in modo che il calore eccessivo del nostro corpo venga smaltito e che quindi avvenga il conseguente ripristino della temperatura corporea ideale.

Nel nostro organismo  il meccanismo della sudorazione e della regolazione termica è controllato  dal sistema nervoso autonomo e in particolare del sistema nervoso simpatico.

 

Si parla specificatamente di Iperidrosi invece quando questo sistema non funziona a dovere e la sudorazione comincia ad essere eccessiva. Tale circostanza si verifica in buona parte per alcune parti del nostro corpo perchè occorre puntualizzare che due terzi delle ghiandole addette alla sudorazione  sono situate nelle mani,e in questo caso l’iperidrosi assume il nome di iperidrosi palmare.

 

Comunque sia le zone che possono essere colpite da questo eccesso di sudorazione ovvero l’iperidrosi, possono essere anche piedi, ascelle, dorso e cosce. Si stima che l’1% della popolazione sia affetta da iperidrosi. Questo tipo di disturbo inoltre si divide in due tipologie: primaria e secondaria a seconda delle cause.

L’ iperidrosi primaria viene così definita quando il fenomeno non ha cause conosciute e questa rappresenta la forma di iperidrosi più comune.

Ansia e sudorazione eccessiva Viene definita iperidrosi secondaria invece, quella che è causata da malattie come l’ Ipertiroidismo, oppure da cure a base di farmaci come le terapie ormonali. Un altro caso, sempre legato agli ormoni vede invece come responsabili le disfunzioni ormonali, come per esempio la menopausa o ancora malattie come l’obesità e altri tipi di patologie psichiatriche.

 

Iperidrosi e ansia

Il fenomeno di  ansia e sudorazione eccessiva spesso viene accomunato ad un sintomo psicologico, ma questo non è del tutto corretto. L’ iperidrosi è una tipologia di disturbo che può portare ad una situazione ansiosa di per sé, quindi deduciamo che non è l’ ansia a causare l’ iperidrosi ma il fatto di la sudorazione eccessiva stessa a scatenare imbarazzo e, in forme più estreme, ansia e derivazioni secondarie.

Possiamo vedere come spesso sia frequente ritrovare nei cicli di ansia e attacchi di panico  questo fenomeno, il quale genera ansia e a sua volta incrementa la sudorazione. Si instaura un tipico circolo vizioso  di ansia e sudorazione eccessiva in cui il fenomeno stesso provoca attacchi di ansia e in seguito si diventa preda dall’agitazione per paura che il fenomeno si riproponga ed inevitabilmente ciò accade,per induzione somatica .

Ansia e sudorazione eccessiva: Cure per l’iperidrosi

Esistono molti tipi di cure per l’ iperidrosi, ma quelle che attualmente sono ritenute più efficaci sono le seguenti:

Antitraspiranti

Gli antitraspiranti sono dei prodotti farmacologici a base di cloruro di alluminio .Questi possono condurre a delle reazioni collaterali veramente intense a carico della cute,e l’efficacia dietro questo tipo di preparati è molto limitata, soprattutto per i fenomeni di iperidrosi alle mani. Anche il risultato finale non è molto soddisfacente ed è scarso anche per l’iperidrosi al volto.

Questo tipo di cure difficilmente è reperibile in Italia, e spesso bisogna ricorrere a dei preparati galenici.

Iniezioni della tossina del Botulino

Questa tipologia di tossina è diventata famosa per l’utilizzo in campo estetico, e viene adoperata anche come arma contro l’iperidrosi. La soluzione consiste nell’iniezione di determinate quantità di botox sotto le ascelle, sebbene questo tipo di rimedio  si dice risulti efficace nel 95% dei casi. Malgrado ciò, la durata di questa azione anti sudorazione può durare al massimo 6-11 mesi.

Ionoforesi

La ionoforesi viene applicata in alcune parti del corpo soggette all’iperidrosi e si dice che i risultati siano buoni, soprattutto nei casi più drammatici. Per ottenere risultati concreti ad ogni modo, occorrono diverse sedute. Sono molti gli interventi che sono stati in grado di arginare in buona parte l’iperidrosi ma l’intervento che sembra risolutivo nelle nuove tendenze mediche è la  Simpatectomia Toracoscopica.

Quest’ultimo tipo di intervento tratta sostanzialmente l’interruzione di alcune terminazioni nervose e viene fatta per via endoscopica (ovvero senza operare, bensì mediante l’utilizzo di endoscopio), essa è molto meno invasiva della vecchia metodologia di intervento che veniva fatta a “cielo aperto”, e che comportava una degenza ospedaliera piuttosto prolungata.

Questi  interventi sono sicuri se eseguiti da un medico esperto in materia e sono molto meno invasivi rispetto al passato. In particolare si tratta di un ‘intervento risolutivo al 100%  e a sostenerlo sono pazienti che hanno provato anche altri tipi di terapie o cure prima di cambiare  metodo.

La sudorazione eccessiva può essere un sintomo dell’ ansia o di una causa della stessa,ma in genere le cause principali di Ansia e sudorazione eccessiva , come abbiamo detto precedentemente, sono da attribuire all’utilizzo di cure ormonali. In questo caso il consiglio migliore da seguire è di consultare il proprio medico e sottoporre alla sua attenzione e al suo parere tutti i farmaci che state assumendo. Variando i farmaci utilizzati potreste riuscire ad alleviare parzialmente il problema o magari riuscirci del tutto,  risolvendo così entrambi i  problemi, ansia e sudorazione eccessiva insieme.

L’ansia può essere un fattore indotto da questo disagio, in quanto al momento in cui si comincia a sudare nei propri indumenti rimangono delle macchie molto visibili ed imbarazzanti. E’ chiaro quindi che la situazione emotiva dell’individuo che sta provando l’ ansia e sudorazione eccessiva  possa trovarsi in un momento critico di negatività,  abbandonandosi all’ansia sia per paura che imbarazzo, aggiungendo il terrore al pensiero del giudizio altrui e della situazione che si viene a creare.

Anche perché chi soffre di iperidrosi non sviluppa questo tipo di sintomi in presenza di una temperatura esterna  elevata o in presenza di sforzi fisici eccessivi, infatti il fenomeno si può manifestare anche d’ inverno quando le temperature sono rigide e anche in stati di assoluto riposo.

Secondo quanto  affermato da Lerer  nel 1997, l’ Iperidrosi denota componenti Psicosomatiche, quindi significa che in un certo senso Ansia e sudorazione eccessiva sono correlate e partecipi nella produzione del sintomo, anche se sembra essere più importante il fatto di provare ansia durante e dopo la manifestazione del sudore eccessivo. In conclusione del discorso, è da ritenersi altrettanto veritiero che molte persone in lotta contro il  sudore eccessivo finiscano con l’aprire la propria strada a veri e propri comportamenti ansiosi, finendo con il diventare vittima di depressione.

L’ansia di per sé gioca un fattore determinante, bisogna stare molto attenti al tipo di sudorazione. L’iperidrosi può essere attribuita all’ansia, e si può tranquillamente  verificare se:

– la sudorazione avviene dopo situazioni che creano disagio;

– la sudorazione si manifesta dopo eventi scatenanti che hanno provocato paura;

– la sudorazione avviene poco prima di un attacco di panico o di un attacco agorafobia;

Tutti questi accorgimenti ci possono aiutare a capire se è collegata al ansia oppure no. In ogni caso, anche per chi soffre di iperidrosi, è indispensabile conoscere le tecniche per poter mitigare l’ansia derivante dalle manifestazioni di sudorazione eccessiva. Bisogna inoltre considerare il fatto che dopo un attacco di iperidrosi subentrino ansia e agitazione e che conseguentemente la situazione possa peggiorare e conduca ad altri disagi.

Un ultimo consiglio:  prima di ricorrere a interventi chirurgici è bene valutare personalmente e pienamente consapevoli della propria responsabilità tutti tipi di soluzioni naturali che possono aiutare a comprendere i casi in cui l’iperidrosi sia collegata alla ansia, distinguendoli dalle situazioni in cui si tratti di un problema prettamente fisiologico.

 

 

Ultimo aggiornamento:settembre 26, 2014