Ansia e Nausea

Come Combattere la Sensazione di ansia e Nausea

L’ansia è un meccanismo naturale, come abbiamo detto in moltissime parti di questo blog, e ci tengo a insistere su questo: chi soffre di ansia e Nausea  non deve pensare in alcun modo di avere una malattia strana o rara di cui solo voi siete vittime sfortunate.

I meccanismi dell’ansia sono molto complessi e coprono delle interrelazioni con diversi apparati del corpo, e questo è un tema anch’esso più volte affrontato, come sapranno bene i lettori più affezionati.

Si tratta in buona parte di un discorso mentale e psicologico, unito allo stesso tempo ad un discorso invece di natura fisica, riguardante le parti essenziali del corpo.

Nelle persone che soffrono di ansia è comune riscontrare episodi di nausea legata all’ansia, ovvero contrazioni allo stomaco e sensazione di nausea che può durare per pochi minuti, diverse ore o persino per giornate intere. Ansia e Nausea   sono fenomeni molto frequenti.

Soprattutto nei periodi invernali, questo tipo di sensazione fa pensare ad uno stato di raffreddamento ma spesso la motivazione di questi disagi è proprio riconducibile all’ansia.

 

ansia e Nausea : come può l’ansia agire sullo stomaco

 

Tutto il nostro corpo è attraversato da nervi e ogni attività del corpo, incluse quelle dello stomaco (le attività gastriche) sono comandate da impulsi nervosi e riflessi che vengono definiti automatici, ovvero azioni involontarie compiute dalle singole parti del nostro corpo che possono generare ansia e Nausea.

E a questo proposito mi riferisco solamente  al semplice sbattere di ciglia ma anche ai movimenti interni allo intestino e allo stomaco.

Questo tipo di movimenti automatici può  essere ricollegato alle reazioni del sistema nervoso involontario e, non a caso, moltissimi bambini subiscono questo tipo di sintomi come Ansia e Nausea  o un forte mal di stomaco, quando si trovano in situazioni che li mettono profondamente a disagio.

Questo tipo di reazioni include reazioni riconducibili in qualche modo alla nostra emotività, infatti è un modo di esternare un forte malessere che magari da un punto di vista oggettivo difficilmente rendiamo noto agli altri.

ansia e Nausea:  tecniche ed esercizi per rallentare questo processO

Esistono esercizi contro ansia e Nausea  che fondamentalmente si basano sul rilassamento, una serie di tecniche molto semplice da eseguire che si può fare quando all’improvviso veniamo colti da una sensazione di nausea ed è collegata all’ansia. Ad esempio si può attuare la respirazione profonda ed altre tecniche particolari di respirazione (se vuoi conoscere meglio le tecniche di respirazione approfondisci qui)

Una tecnica che funziona contro la sensazione di Nausea e Ansia, è quella di inspirare profondamente, trattenendo l’aria nei polmoni per circa cinque secondi. A quel punto l’aria andrà rilasciata poco alla volta  fino a tornare allo stato iniziale.

Provate a fare questo semplice esercizio per due o tre volte, stando attenti a non  entrare in iperventilazione e vi renderete conto che presto le vostre sensazioni si attenueranno. La cosa importante è inspirare con la respirazione addominale e trattenere più aria possibile.

Il funzionamento di un esercizio come questo contro  Ansia e Nausea  è semplicemente da addebitare al fatto che anche la nostra respirazione, come la gran parte dei sistemi involontari, si attiva in ogni momento, variando a seconda del nostro stato emotivo. Questo è molto importante  e riguarda la sfera delle emozioni,  quelle che proviamo in ogni preciso istante che stiamo vivendo.

 

Ultimo aggiornamento:settembre 26, 2014