Ansia come affrontarla

Come trovare per Ansia Rimedi efficaci?

Accelerazione cardiaca, respiro affannoso, tremori, indolenzimento degli arti, sensazione di stordimento e di irrealtà: questi sono alcuni dei sintomi più comuni di un Attacco D’Ansia. Come già  detto in precedenza, l’ Ansia è un fenomeno del tutto naturale, infatti è indispensabile per attivare le nostre difese quando siamo di fronte a un ostacolo o una situazione potenzialmente pericolosa.

cure-naturali-ansia

Cerchiamo dunque di capire insieme che cosa trasforma un meccanismo di difesa in una vera propria malattia. L ‘ Ansia si divide solitamente in due tipologie differenti, ossia l’ Ansia cosiddetta “sana” e quella cosiddetta “maligna”; lo stesso Antonio Canova, noto scultore, in un suo trattato definiva come ansia matrigna e ansia maligna i tipi di Ansia, inoltre disponiamo anche di una divisione fra due diverse tendenze caratteriali, entrambe in grado di agevolare la comparsa dell’ Ansia.

Ansia come Tratto e Come Stato

Definiamo l’ Ansia come tratto e Ansia come stato. L’ Ansia come tratto  indica una tendenza caratteriale al comportamento Ansioso, per cui in queste persone si può riconoscere una tendenza naturale e una maggiore sensibilità ad essere apprensivi e preoccupati.

L’ Ansia come stato invece, denota uno stato “acquisito”, completamente diverso da quello caratteriale di natura, ovvero un’Ansia derivata da accumuli di stress o altri fattori che possono provocarla. A questo proposito esistono molte teorie riguardanti l’insorgere dell’ Ansia, alcune, le più classiche, ritraggono l’Ansia come fattore scatenato da shock adolescenziali o limitato ai primi anni dello sviluppo che rimane nascosto e cresce lentamente e in secondo piano, fino a quando l’individuo non se ne accorge e quindi deve affrontare ed eliminare il problema.

Altre teorie identificano un’elevata probabilità di comparsa dell’ansia nelle persone che manifestano  squilibri chimici dovuti a una cattiva l’alimentazione e a cattive abitudini quotidiane, in particolare si fa riferimento ad alcuni grassi come l’omega tre, importantissimo a livello cardiaco ma anche come nutriente cerebrale.

Ansia: Fattori Chimici

La carenza di questi grassi porterebbe lentamente ad un vero e proprio blocco di molte attività mentali, tale persino da essere additata come causa dell’ autismo. Sicuramente sono tutte considerazioni e tesi interessanti ma una delle maggiori cause comprovate dell’ Ansia deriva dalla nostra vita, dagli eccessivi livelli di stress, dagli esasperati livelli di competizione che dominano la nostra società e da un mancato riposo fisico e mentale. Da non dimenticare tra i fattori principali anche quei condizionamenti esterni ai quali siamo esposti fin dalla prima infanzia. Se desiderate saperne di più ad ogni modo, nell’apposita sezione del sito potrete approfondire questo discorso e analizzare da vicino altre considerazioni dietro le cause dell’Ansia.

Per quanto riguarda i Rimedi Ansia, possiamo dire che esistono molte correnti e quella principale è rappresentata dalla medicina ufficiale e dalla Psicoanalisi classica che indica come unica possibilità valida la somministrazione di farmaci, accompagnata da terapie psicologiche. Sicuramente le terapie psicologiche possono avere una forte valenza positiva nella cura dell’ Ansia ma i medicinali si limitano ad attenuare alcuni sintomi (e non sono nemmeno sintomi diretti dell’ Ansia, ma delle conseguenze secondarie) oppure placano i sintomi degli attacchi di panico spontanei,l’apice più alto dell’attacco d’ansia.

Approfondisci gli argomenti ENTRA E SCOPRI LE TECNICHE

Rimedi Ansia :

Cambiare la nostra vita e sciogliere le catene dei condizionamenti per ritrovare noi stessi e curare definitivamente l’ Ansia e gli Attacchi di Panico

Come stavamo dicendo ci sono moltissimi rimedi per combattere Ansia e Attacchi di Panico, ma secondo un’esperienza diretta, se consideriamo tutti gli aspetti positivi e negativi di tutte queste cure possiamo valutare molto interessanti alcuni Rimedi Naturali per l’Ansia, Dobbiamo considerare che gli Attacchi Di Panico come degenerazione dell’ Ansia sono per la maggior parte dei sintomi” fenomeni mentali “quindi dobbiamo ricercare la soluzione a questi problemi nella nostra mente.

Tutto quello che avviene a livello fisico, è una conseguenza dell’azione psiche-soma ovvero l’interazione fra la mente e il corpo.

E dobbiamo considerare come aspetto fondamentale che l’ Ansia e tutti i disturbi derivati sorgono spontaneamente da situazioni di elevato nervosismo o comunque di non tranquillità, accentuati da carenze di riposo (vitale per il nostro corpo e per la nostra mente) e eccessivo spirito di competitività e di laboriosità(che normalmente è cosa positiva)portata all’estremo, quindi emerge chiara la necessità di portare il nostro corpo e la nostra mente sia conscia che inconscia ad uno stato profondo di rilassamento.

Con questo non si vogliono propinare le ormai scontate tecniche di rilassamento conosciute ma nuove tecniche che sperimentate personalmente portano a un punto X di rilassamento estremo quasi una sorta di trance.

Tutto questo sempre nel rispetto della nostra volontà, questo per specificare che non parliamo di tecniche di ipnosi, molto efficaci ma allo stesso tempo anche pericolose. Noi infatti non vogliamo influenzare e condizionare la nostra mente, anche perché la stessa Ansia e sensazioni legate al Panico ci provengono da condizionamenti esterni anzi, per essere più precisi, da atteggiamenti maturati per appagare condizionamenti esterni.

Per cui miriamo a un rilassamento profondo a uno stato di coscienza “naturalmente alterato” che ci porta a sviluppare un controllo profondo e a resettare alcuni meccanismi che fanno parte di un sistema chiamato “limbico”.

Finora abbiamo accennato a questo importante legame fra la mente e il corpo e di come e come ogni accadimento fisico, biologico o psicosociale possa portare a delle reazioni fisiche ben precise in particolare queste reazioni coinvolgono tre apparati molto importanti: il sistema nervoso autonomo, il sistema neuroendocrino, e il sistema immunitario.

È importante considerare che un rimedio per ansia è indispensabile perché l’ansia gli attacchi di panico e tutti i sintomi derivati devono assolutamente essere trattati in modo tempestivo, passiamo ad analizzare questi tre importanti apparati del nostro corpo: il sistema nervoso autonomo, comanda e connette tutti gli stimoli direttamente correlati con gli organi protagonisti dei sintomi più eclatanti dell’ Ansia e del Panico, tachicardia, sudorazione, tremiti e tutte le reazioni dello stress, ovviamente questi sono solo alcuni dei sintomi controllati dal SNA(sistema nervoso autonomo), se pensiamo alla alla rabbia, quando ci arrabbiamoi succhi gastrici all’interno del nostro stomaco aumentano di quantità e se non trovano sfogo essendo sostanze acide, soprattutto in mancanza di cibo finiscono per corrodere l’interno dello stomaco, e creare ulcerazioni nelle pareti gastriche.

Per quanto riguarda il sistema neuroendocrino è direttamente correlato con sistema nervoso autonomo la differenza fra i due è puramente teorica ciò che li differisce è, se prendiamo l’esempio dello stomaco, invece che produce succhi gastrici come nel caso precedente nel caso del sistema neuroendocrino saranno sottoposte a scompensi alcune ghiandole che secernono ormoni questo tipo di scompenso è di per sé molto pericoloso perché quando si parla di ghiandole e di ormoni sono molto frequenti i disturbi alla tiroide e conseguenti abbassamenti delle difese immunitarie(sistema immunitario).

E’ importante considerare come i fenomeni che generano Ansia fondamentalmente sono delle disarmonie fra questi tre sistemi importanti e questo è dovuto al fatto evidente che ormai non siamo più abituati a comprendere e ad ascoltare le nostre sensazioni anzi spesso ci accorgiamo di queste solamente da sintomi fisici, alcune persone cominciano ad arrossire ancora prima di provare vergogna e altri subiscono un irrigidimento muscolare molto prima di arrabbiarsi o di dare sfogo alla propria violenza questo perché il corpo ha un contatto molto più diretto con la nostra mente rispetto a quanto ne abbiamo con la nostra coscienza.

Questa semplicemente è una delle cause dell’Ansia se noi riusciamo a capire ascoltare il nostro corpo non soffriremmo mai di Ansia infatti essa è dovuta anche ad un “frainteso” fra noi la nostra mente il nostro corpo e come sostengono molti studiosi l’ Ansia e nella fattispecie l’ Attacco Di Panico è un “atteggiamento” che noi apprendiamo e mettiamo in pratica inconsciamente infatti secondo questi studiosi la soluzione è quella di riprogrammare e annullare questi comandi involontari.

Possiamo considerare un la valenza di queste ultime informazioni ma di sicuro il segreto di tutto e in un tipo di concentrazione e un tipo di rilassamento molto particolare, efficace, che conduce la nostra mente ad essere svuotata e liberata completamente dalla confusione, ricominciando così a comunicare apertamente con il nostro corpo e con la nostra mente.

Più avanti faremo degli esempi pratici di queste splendide tecniche che sono in realtà molto semplici (non molto conosciute) ma con una enorme capacità curativa. Più avanti parleremo anche di centri della mente su cui questo tipo di tecniche operano per esempio il “Amigdala”. Utilizzare queste tecniche non solo come cura ma come prevenzione è utilissimo con un adeguato rilassamento una riscoperta di una nuova concezione di vita ci libera dal Panico e dall’ Ansia in più accresce molte nostre capacità mentali, di concentrazione.

ENTRA E SCOPRI LE TECNICHE CONTRO L’ANSIA

Ultimo aggiornamento:settembre 26, 2014